COME FUNZIONA

Lo sbiancamento dentale è un processo chimico mediante il quale si eliminano le discromie o le macchie presenti sui denti. Esistono due tipi principali di ingredienti attivi sbiancanti: il perossido di idrogeno, per uno sbiancamento potente e rapido, e il perossido di carbamide, per uno sbiancamento delicato più lento. Il grafico seguente mostra il confronto della potenza di sbiancamento dentale dei diversi sistemi Pola.



Il prodotto sbiancante applicato sui denti si scompone in acqua e ioni di ossigeno. Questi penetrano nello smalto e attaccano le grosse molecole discromiche in modo da scomporle efficacemente e renderle piccole e incolori. Queste piccole molecole incolori sono quindi eliminate naturalmente dal dente tramite la saliva. L'intensità dello sbiancamento è correlata alla quantità di ioni di ossigeno disponibile e alla durata del tempo di posa sul dente.

Esistono diverse forme di discromia dentale che si possono sbiancare, tra cui:

  • Cibo
  • Bevande
  • Fumo
  • Invecchiamento
  • Scarsa igiene orale
  • Condizioni genetiche
  • Fluorosi
  • Alcuni farmaci
  • Malattie
  • Terapie mediche
  • Alcune patologie

Un piano di mantenimento sbiancante aiuta a prevenire il riaccumulo di molecole discromiche, garantendo che i denti abbiano sempre l'aspetto migliore. Parlate con il vostro dentista del programma di mantenimento più adatto alle vostre esigenze.

SISTEMA AVANZATO PER
LO SBIANCAMENTO DEI
DENTI

pola